Ovvero: come procedere per la richiesta del finanziamento?

Secondo le linee guida elaborate dalla Sace, il primo passo per le aziende interessate alla nuova garanzia pubblica sarà quello di contattare l’istituto di credito per valutare la fattibilità della richiesta.

Spetterà infatti alla banca analizzare la richiesta di finanziamento garantito e, in caso di valutazione positiva, attivare la garanzia statale attraverso il portale di Sace dedicato alle banche. Una volta accolta la domanda, la Sace
assegnerà poi all’istanza un codice unico identificativo (Cui) ed emetterà la garanzia, controgarantita dallo Stato, lasciando poi alla banca la chiusura dell’ultimo step: l’erogazione del finanziamento accompagnato dalla garanzia pubblica.

Contattaci senza impegno per avere maggiori informazioni sulla procedura corretta da seguire

Privacy

Marketing